Vocazione al bene comune - Documento 2

Per il suo impegno sociale e umanitario, Angiolina Ritter nata Sartorio ha ricevuto nel 1900 questo Diploma di conferimento dell’ordine di Elisabetta di seconda classe (Trieste, 16 novembre 1900).

La decorazione era riservata alle sole donne, senza distinzioni per lo status sociale o per la religione, e veniva concessa per particolari meriti in impegni religiosi o caritatevoli. Le concessioni erano distribuite personalmente dall’Imperatore.

L’Ordine imperiale austriaco di Elisabetta fu fondato nel 1898 dall’imperatore Francesco Giuseppe I come Ordine cavalleresco esclusivamente femminile. L’Ordine traeva il suo nome da sant’Elisabetta di Turingia (conosciuta col nome di sant’Elisabetta d’Ungheria), ma fu creato in realtà in onore ed in memoria dell’imperatrice Sissi, moglie di Francesco Giuseppe I da poco assassinata.

Segnatura: ASGO, Archivio Coronini Cronberg – Atti e documenti, b. 385, f. 1130