Vocazione all'impegno politico - Documento 3

In un documento del 1951 si apprende che Maria, nonostante la sua recente attività propagandistica filotitina, era ancora attiva a Gorizia:

Lavora tuttora in qualità di sarta presso la baronessa Tacco in Via Seminario, presso il dott. Comel Via Garibaldi 11 e presso famiglie del luogo.”

Segnatura: ASGO, Prefettura di Gorizia – Archivio generale, b. 610, f. 1690