Una donna generosa

Al pari di altre nobildonne, molto impegnate nella beneficenza sono state anche alcune esponenti della famiglia Coronini. Merita una speciale menzione colei che a Gorizia dà il proprio nome ad una via cittadina: Angiolina Ritter nata Sartorio (1825-1910), bisnonna di Guglielmo e Nicoletta Coronini, ultimi discendenti della casata, madre di Carolina nata Ritter.

All’interno dell’Archivio Coronini Cronberg si trova questo meraviglioso album (con copertina in tessuto) dedicato ad Angiolina Ritter Zahony-Sartorio, “la più nobile madre dei poveri”, dalle assistite dall’asilo di San Giuseppe di Gorizia.

Allegata all’album c’è una dedica dei bambini grati alla loro benefattrice.

Segnatura: ASGO, Archivio Coronini Cronberg – Atti e documenti, b. 396, f. 1177

Per il suo impegno sociale e umanitario, Angiolina Ritter nata Sartorio ha ricevuto nel 1900 questo diploma di conferimento dell’ordine di Elisabetta di seconda classe (Trieste, 16 novembre 1900).

Tale onore era riservato alle sole donne che si distinguevano per impegno religioso e caritatevole, indipendentemente dal loro stato sociale, e venivano assegnato personalmente dall’imperatore. 

La decorazione era riservata alle sole donne, senza distinzioni per lo status sociale o per la religione, e veniva concessa per particolari meriti in impegni religiosi o caritatevoli. Le concessioni erano distribuite personalmente dall’imperatore.

Segnatura: ASGO, Archivio Coronini Cronberg – Atti e documenti, b. 385, f. 1130

Fondi archivistici
Archivio De Simone (4) Archivio notarile - Notai (1563-1915) (1) Archivio storico Coronini Cronberg - Atti e documenti (1257-1950) (6) Archivio storico Coronini Cronberg - Biblioteca (1) Archivio storico del Comune di Gorizia (1830-1956) (4) Archivio storico del Comune di Lucinico (1905-1927) (1) Camera di Commercio Industria Agricoltura ed Artigianato di Gorizia (1856-1947) (1) Capitanato distrettuale di Gorizia (1860-1918) (2) Commissariato civile per il distretto politico di Gorizia (1919-1926) (1) Commissariato civile per il distretto politico di Gradisca (1917-1922) (1) Direttiva Renzi 2014 (1) E.N.A.L. (1945-1983) (1) E.N.A.P.I. (1903-1980) (3) Ginnasio-Liceo di Gorizia (1904-1926) (1) Giudizio distrettuale di Gorizia (1898-1922) (1) Giudizio distrettuale di Monfalcone (1798-1922) (2) Giudizio Distrettuale di Quisca – Cause civili (1799-1846) (1) Ispettorato provinciale del lavoro – Serie molini e panifici (1920-1965) (1) Istituto magistrale "Vincenzo Arbarello" di Tolmino (1928-1944) (1) Prefettura di Gorizia - Archivio di Gabinetto (1927-1947) (1) Prefettura di Gorizia - Archivio di Gabinetto (1945-1986) (1) Prefettura di Gorizia - Archivio generale (1927-1962) (8) Pretura di Gradisca (1503-1830) (3) Procura dello Stato (1848-1922) (1) Provveditorato agli studi di Pola (1923-1951) (2) Tribunale circolare di Gorizia - Atti presidiali (1854-1924) (1) Tribunale civico provinciale di Gorizia (1793-1850) (2) Ufficio tavolare di Gorizia – Libri e strumenti tavolari (1761-1891) (1)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più, leggi l’informativa estesa. Continuando la navigazione si acconsente all’utilizzo dei cookie​